BlogFriends

un diario di comunità

Ciao Gabbià

È inutile dire chi era e che faceva Pino Scaccia. Qui non serve. Altrove lo faranno altri, i colleghi di penna.

Qui, in questo luogo, è stato e sarà sempre Il Gabbiano, uno di noi.

Ciao Gabbiano, grazie. Grazie per tutte le emozioni, e l’onestà intellettuale che ci hai regalato. Un abbraccio.

Ci mancherai tanto.

Scrivi se ti va, continua a raccontarci da lassù.

Anime

Le anime belle esistono, si incontrano e si riconoscono.

Dedicato a tutti voi.

Vicky