BlogFriends

un diario di comunità

Naufragio al Giglio: premiato l’eroe che salvò 500 passeggeri

Petar Petrov di origine bulgara , capo macchinista della Concordia,  portò in salvo non meno di 500 passeggeri.  Mettendo a rischio ripetutamente la propria vita questo uomo effettuò per ben sei volte il tratto dalla nave al porto del Giglio, su gommoni da 100-150 persone. Il riconoscimento è della Ue (‘European Citizen’s Prize’):  è uno dei tre membri dell’equipaggio, secondo quanto ricostruito dalla giuria del premio, a non aver abbandonato la nave prima che fossero concluse le operazioni della guardia costiera.Il bulgaro è tra le 37 persone alle quali è stato conferito il “Premio cittadino europeo 2012”, istituito dal Parlamento europeo per celebrare ogni anno cittadini singoli o gruppi che con le loro attività si sono distinti per rafforzare l’integrazione europea e il dialogo tra i popoli.

Grazie Petar per il tuo coraggio !!

Una risposta a “Naufragio al Giglio: premiato l’eroe che salvò 500 passeggeri

  1. ceglieterrestre luglio 12, 2012 alle 1:10 PM

    Grazzie Petar, pe furtuna quarche vero Omo ce sta su sta terra.
    E Schettino che fa la vittima a lui chi lo sarva?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: